Matteo Cesare, Autore a Colonia Agricola
5
archive,author,author-ict,author-5,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.3,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive

Author: Matteo Cesare

l'arte della cucina

20 Gen C’era una volta… l’arte della cucina

sabato 25 gennaio dalle ore 15.00 alle 17.00 Una manciata di farina e un pizzico di lievito. Impariamo a farci dei deliziosi biscotti di pasta frolla in un divertente percorso alla scoperta degli ingredienti necessari per fare una sana e gustosa ricetta.Conducono i pasticceri di Colonia Agricola. Dato il gran numero di adesioni l'evento verrà riproposto sabato 15 febbraio mantenendo...

Read More
Non buttarmi! Istruzioni per il riuso

20 Gen Mostra e aperitivo “Non buttarmi! Istruzioni per il riuso”

Illustrazioni e infografiche sull'impatto ambientale delle azioni quotidiane, realizzate in collaborazione con Treviso Comic Book Festival e Legambiente Piavenire. 🍸 Inaugurazione mostra con aperitivo🎶 Djset by The Pitch in versione One Pitch “Dal+Z” 🗓️ Venerdì 31 gennaio dalle ore 18.00 📍 Colonia Agricola > Via Cardinal Callegari 32, Vascon di Carbonera (TV)...

Read More
L'isola che non c'è

20 Gen L’Isola che non c’è

L’Isola che non c’è è uno spazio protetto in cui i ragazzi, attraverso il supporto del gruppo e la presenza di una psicoterapeuta COIRAG, possano fare esperienza di tutti gli aspetti positivi ma anche spaventosi di un viaggio alla ricerca della propria identità e di un equilibrio nel rapporto con gli adulti....

Read More
Il giorno incontra la notte

07 Gen Quando il giorno incontra la notte

Sabato 11 gennaio 2020 dalle ore 16:00. Questa conferenza ha l’obiettivo di condividere alcune riflessioni relative all'adolescenza: partiremo dalla visione di un cortometraggio che ci fornirà alcuni spunti e alcune suggestioni per poterci confrontare su questo tema, supportati dalla presenza di uno psicologo/psicoterapeuta....

Read More
Vernissage: "Venezia, porto di culture"

07 Gen Vernissage: “Venezia, porto di culture”

Veneziana di nascita, Eva Sambo vive gran parte della sua vita tra la città lagunare e l'immediata terraferma, dove palazzi antichi, acque, periferie, aree portuali ed industriali, tra bellezza, degrado e rinascita, hanno lo stesso valore. In questi luoghi il quotidiano e l'onirico si intrecciano e pulsano di seduzione artistica, tanto nella pittura quanto nella scrittura.Da sempre Eva annota in vari...

Read More