'Normale' sarai tu. - Colonia Agricola
16051
single,single-post,postid-16051,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-7.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.4.3,vc_responsive

‘Normale’ sarai tu.

16 set ‘Normale’ sarai tu.

L: “Il concetto di NORMALITA’ è molto diverso quando sei in carcere. Ad esempio in carcere è normale dirsi 60 volte al giorno Buongiorno. Non esiste che non ti dici Buongiorno almeno 60 volte.. Ogni volta che ti vedi: Buongiorno.”
A: “Ma… non è normale neanche in carcere secondo me”
L: “Invece sì. C’è qualcuno che si offende se non gli dai il Buongiorno”
A: “60 volte al giorno?”
L: “Anche di più. Ogni volta che lo incontri, Buongiorno”
A: “Ah sì?”
L: “Eh sì”
A: “Per me è lui a non essere normale”
L: “Ma anch’io lo facevo… Funziona così.”
A: “Sarà stato un periodo brutto anche per te…”
L: “A chiunque dicevo Buongiorno”
A: “Ho capito, se ti incontro una volta ti saluto. Ma ogni volta che ti vedo…”
L: “Ogni volta, sempre. E ogni volta che passo davanti alla tua cella, offri il caffè. Non è normale offrire 40 caffè, ti pare?”
A: “Non è neanche normale berli 40 caffè”
L: “In carcere è così, lo so che sembra strano. Ma è così.”

IMG_6302

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.